Compex Cefar Peristim Pro

280,00

– elettrostimolazione per il trattamento dell incontinenza
– 9 programmi preimpostati
– incontinenza mista, da sforzo , da urgenza
– dolore correlato da disturbi urinari
– stimolazione del nervo sacrale

COD: 130 Categoria: Tag:

Compex Cefar Peristim Pro

Permette di applicare tutti i trattamenti d’elettrostimolazione

per la rieducazione dell’area perineale.

Apparecchio a due canali specifico per il trattamento dell’incontinenza
e delle complicazioni della vescica.

7 programmi pre-impostati per un utilizzo interno, tramite sonde vaginali o anali
2 programmi tens per un utilizzo esterno tramite elettrodi
3 programmi personalizzabili

Stimolatore per clinica o per uso privato,
munito di garanzia 2 anni+1 CEFAR-COMPEX.

 

• Un grande display retro-illuminato
per un uso più gradevole.

• Una funzione “Pausa”
che permette di interrompere e riprendere la stimolazione
in qualsiasi momento senza dover inervenire sull’intensità.

• Utilizzo con sonde oppure elettrodi

• 12 Programmi
9 programmi preimpostati e 3 programmi personalizzabili:
• incontinenza da stress
•incontinenza mista
•perdita sensibilità
• incontinenza anale
• incontinenza urinaria
• riduzione del dolore
• Inclusa nella confezione una sonda a scelta
(uomo o donna)

 

 

 

Caratteristiche Tecniche

 

Numero di canali
2

Corrente costante
fino a una resistenza di 1000 ohm

Corrente/canale di stimolazione
0-99,5 mA

Forma fluttuazione di tensione
impulso simmetrico bifasico, compensato al 100%

Durata massima dell’impulso
300 us

Frequenza massima
120 Hz

2 Modalità di stimolazione
– continua

– a intermittenza

Schermo
digitale retro-illuminato

Alimentazione
2 pile da 1,5V

Durata regolabile
1 a 60 minuti/ off

Dimensioni
cm 12 x 5 x 3 (h)

Peso
180 g

Garanzia
3 anni

ATTENZIONE
Gli elettrostimolatori non devono essere utilizzati da donne incinte,
persone portatrici di pace-maker e stimolatori cardiaci
e da chi soffre di epilessia

 

 

 

 

 

 

L’offerta comprende:

• elettrostimolatore Peristim pro

• 2 cavi per elettrodi

• 2 pile da 1,5 V

• manuale d’uso e di applicazioni specifiche multilingua

• nastro e cintura con clip

• borsa da trasporto

 

inclusa nella confezione una sonda a scelta
(per uomo o per donna)

 

 

 

[/one_half_first]

[one_half_last]

PROGRAMMI

Programma :
Tipo
di stimolazione
Tempo
di stimolazione
Frequenza:
Durata :

P1 incontinenza da stress

Un insufficiente funzionamento dei muscoli perineali può costituire una delle cause dell’incontinenza da stress.
La stimolazione deve risultare abbastanza forte ma non provocare dolore e si dimostra ancora più efficace se il paziente partecipa attivamente alle contrazioni muscolari.
I programmi da 1 a 6 sono adatti a contrastare anche l’incontinenza fecale che può derivare da rilassamento o insufficiente funzionamento dei muscoli dello sfintere anale e da lesioni ai nervi che controllano i muscoli dello sfintere. La stimolazione non deve provocare dolore.
stimolazione elettrica dei muscoli perineali per mezzo di sonda vaginale/anale che aiuta ad identificare e rafforzare i muscoli deboli.
stimolazione 3 sec.
riposo 6 sec.
50 Hz
30 min.

3/5 volte alla settimana

P2 incontinenza da stress

stesse caratteristiche del P1
ma con un incremento del tempo di stimolazione (5 sec) e del tempo di riposo (10 sec)
stimolazione elettrica dei muscoli perineali per mezzo di sonda vaginale/anale che aiuta ad identificare e rafforzare i muscoli deboli.
stimolazione 5 sec.

riposo 10 sec.
50 Hz
30 min.

3/5 volte alla settimana

P3 incontinenza da stress

stesse caratteristiche del P1
ma con un incremento del tempo di stimolazione (10 sec) e del tempo di riposo (20 sec)
stimolazione elettrica dei muscoli perineali per mezzo di sonda vaginale/anale che aiuta ad identificare e rafforzare i muscoli deboli.
stimolazione 10 sec.

riposo 20 sec.
50 Hz
30 min.

3/5 volte alla settimana

P4 incontinenza mista
programma mirato per la terapia dell’incontinenza mista. la stimolazione dovrebbe essere abbastanza forte ma non provocare dolore. Il paziente può partecipare attivamente alle contrazioni muscolari.
stimolazione elettrica dei muscoli perineali per mezzo di sonda vaginale/anale che aiuta ad identificare e rafforzare i muscoli deboli.
stimolazione 3 sec.

riposo 6 sec.
20 Hz
30 min.

3/5 volte alla settimana

P5 incontinenza mista
stesse caratteristiche del P4
ma con un incremento del tempo di stimolazione (5 sec) e del tempo di riposo (10 sec)
stimolazione elettrica dei muscoli perineali per mezzo di sonda vaginale/anale che aiuta ad identificare e rafforzare i muscoli deboli.
stimolazione 5 sec.

riposo 10 sec.
20 Hz
30 min.

3/5 volte alla settimana

P6 incontinenza mista
stesse caratteristiche del P4
ma con un incremento del tempo di stimolazione (10 sec) e del tempo di riposo (20 sec)
stimolazione elettrica dei muscoli perineali per mezzo di sonda vaginale/anale che aiuta ad identificare e rafforzare i muscoli deboli.
stimolazione 10 sec.

riposo 20 sec.
20 Hz
30 min.

3/5 volte alla settimana

P7 incontinenza da urgenza
(perdita di sensibilità)
in caso di vescica instabile e qualora si manifestino contrazioni improvvise e incontrollate.
stimolazione elettrica dei muscoli perineali per mezzo di sonda vaginale/anale che aiuta ad identificare e rafforzare i muscoli deboli.
stimolazione: continua
10 Hz
almeno 30 min.

al giorno

P8 tens sollievo dal dolore
efficace terapia per ottenere sollievo da dolori acuti e cronici. La stimolazione con elettrodi cutanei è adatta nel sollievo di stati dolorosi diagnosticati nella parte inferiore dell’addome, come nel caso di cistite.
-stimolazione tens nell’addome
con elettrodi cutanei
stimolazione: continua
80 Hz
almeno 30 min.

al giorno

P9 tens incontinenza urinaria
si può usare la tens alternativamente alla stimolazione con la sonda.
Si posizionano gli elettrodinella regione tra ano e genitali, nella lombosacrale, oppure nei punti dell’agopuntura (nervo tibiale posteriore e dietro/sotto il malleolo mediale)
– stimolazione nervi lombosacrali
con elettrodi cutanei

– stimolazione punti dell’agopuntura
con elettrodi cutanei
stimolazione: continua
2 Hz
30 min.

al giorno

P10-12 personalizzati
L’impulso di durata e il tempo di stimolazione può essere regolata manualmente per ogni paziente. Il professionista in grado di bloccare le impostazioni con un codice del programma al fine di garantire che il paziente stia utilizzando il corretto programma. La funzione di vigilanza permette di risparmiare tempo per utilizzare lo stimolatore in ore e minuti.

[/one_half_last]